Allegoria

allegoria web"Allegoria" ha sempre cercato di restare fedele al progetto che è implicito nel suo nome - usare la letteratura per parlare di altro, per dire qualcosa di significativo sulla vita individuale e collettiva -, ma negli ultimi tempi è stato sempre più difficile rispettare un simile programma.

Non è un caso che l'unico grande dibattito da cui la critica letteraria europea è stata attraversata di recente abbia riguardato proprio la crisi della critica letteraria: la sua oggettiva marginalità, la sua incapacità di suscitare interesse, la sua angustia intellettuale.

Per fronteggiare meglio un simile stato di cose, per rilanciare la discussione teorica e lo spirito militante di "Allegoria", abbiamo deciso di aprire una nuova serie, la terza. Vorremmo far uscire la critica dal suo isolamento specialistico e riportarla nell'ambito generale della cultura. Vorremmo proporre un nuovo modello di discussione intellettuale e suscitare l'interesse dei critici, degli scrittori e dei lettori che condividono questo progetto, e in particolare di coloro che si sono formati negli anni del postmoderno.

Vai al sito