laletteraturaenoi

!-

diretto da Romano Luperini

-->
icomail twitter facebook
marcella

Indice degli autori

Stefano Dal Bianco

Stefano Dal Bianco è nato a Padova nel 1961. E' un poeta e critico letterario. E' membro del consiglio direttivo del “Centro Studi Franco Fortini” e del “Centro Studi Franco Briosi per lo studio della letteratura e la ricerca sul simbolo”. Nei suoi studi si è occupato soprattutto di metrica teorica e applicata (Petrarca, Ariosto, Zanzotto) e di poesia italiana del Novecento. È nella redazione delle riviste “il Gallo silvestre” e “Stilistica e metrica italiana”. Ha tradotto da poeti angloamericani, francesi e neerlandesi, fra i quali M. Moore, M.Hartnett, B. Simeone, M. van Daalen, E. Spinoy, W. Stevens, E.E. Cummings, G.M. Hopkins, H. Jackson. Ha pubblicato tre libri di poesia: La bella mano, Milano, Crocetti 1991, Stanze del gusto cattivo, in Primo quaderno italiano, Milano, Guerini e associati 1991. Ritorno a Planaval, Milano, Mondadori 2001. Sue poesie sono state tradotte in neerlandese, tedesco, francese, inglese, spagnolo, russo, serbo, sloveno, cinese.